Clima e Meteo in Chianti

RICERCA HOTEL


Arrivo
Partenza

 

Hotel in Florence
Hotel in Florence

Hotel a Firenze

 

B&B a Firenze

 

Info utili:

alcune informazioni pratiche utili per visitare la Chianti

Leggi »

News

Assistenza Clienti

Assistenza Clienti


 

Clima e Meteo in Chianti

 

Tempesta in arrivo in Chianti

La regione del Chianti si allarga in un’area piuttosto estesa che va dalla provincia di Firenze a quella di Siena.
I colli ben curati lasciano spazio a macchie boschive di tipo montano, sebbene l’altitudine non superi mai i 900 metri.
Il clima estivo è mite, caldo senza mai essere afoso. In primavera e in autunno, il clima è variabile, con notevoli escursioni tra il giorno e la notte e anche tra la mattina e la sera, più fresche, e il mezzogiorno, che spesso è caldo e piacevole.

Gli inverni sono freddi, piovosi e in alcune zone ventosi rendendo il panorama invernale del Chianti selvaggio e affascinante.

È indubbio che il periodo migliore per soggiornare in Chianti sia rappresentato dai mesi estivi, ma non vanno sottovalutate le mezze stagioni.

In primavera l’affollamento delle strutture ricettive è minore, e il risveglio della natura offre scorci paesaggistici affascinanti.

L’autunno è la stagione della vendemmia. I colori dei campi e dei vigneti raggiungono il loro massimo splendore, l’euforia è tangibile nelle località di produzione vinicola e in quasi tutti i paesi sono organizzati eventi a tema della vendemmia e del raccolto.

Settembre rappresenta un mese fondamentale per tutti i produttori di vino. La temperatura delle ultime settimane di maturazione può pregiudicare o sublimare il risultato finale.
Per le previsioni meteo in Chianti: Meteo.it